L’artista Marta Tassara

Nata a Genova nel novembre 1985, studia lingue per poi dedicarsi alla scoperta della cultura, delle tradizioni e dell’artigianato di popolazioni distanti da quelle occidentali. Sono l’amore per la semplicità e il rifiuto delle pressioni e delle ansie della nostra società, che la inducono a viaggiare, per trovare nuove dimensioni per esprimersi.

Nel 2003, durante uno dei suoi viaggi che la porterà a conoscere approfonditamente il Messico, il felice incontro con un artista dei vitrales, tipici dell’arte centro-americana, le fa scoprire quella passione che per lei è diventato un mestiere semplice e una  forma creativa dei suoi ideali e  sentimenti.

La sua preziosa collaborazione a La Festa del Mare ha dato vita a quest’opera delicata e luminosa, proprio come il suo temperamento.

Un dono per il Comune di Rapallo e in particolare per la comunità di San Michele di Pagana dove è cresciuta e ha scelto di fare la sua dimora.

Scroll to top