Il Presepe delle Tre Prie

Il Presepe delle Tre Prie è stato realizzato nel 2016 dall’artista del vetro Marta Tassara in occasione de La Festa del Mare – Natale 2016. Il Presepe è stato donato alla città di Rapallo e oggi è parte del suo patrimonio artistico.

Con la realizzazione di questa opera d’arte si è voluto offrire un tributo al Mare secondo la tradizione dei presepi che dal tempo dei romani, ancora in epoca precristiana, venivano realizzati in occasione delle festività di dicembre. In epoca successiva e solo molti secoli dopo l’avvento del cristianesimo, grazie a  San Francesco d’Assisi, i presepi hanno iniziato ad avere l’aspetto che tutti noi oggi conosciamo. I primi infatti rappresentavano solo
la figura del Bambin Gesù nella greppia.

Il presepe è costituito da otto statue, la Vergine, San Giuseppe, Gesù Bambino, il bue e l’asinello e i tre Re Magi, realizzate in cemento e vetro mosaico, interamente a mano.

E’ deposto nella Baia di San Michele di Pagana, a Rapallo, a una profondità di -8 mt
e per questo è visibile sia da chi è subacqueo sia da chi, semplicemente attrezzato con maschera e boccaglio, abbia voglia di farsi una breve nuotata dalla riva.

Dal 9 dicembre 2017 durante La Festa del Mare – Xmas Edition 2017, il Presepe sarà aperto al pubblico e sarà visitabile sia a nuoto, sia accompagnati dai diving center della zona. Quando la temperatura dell’acqua e le sue condizioni favorevoli lo consentiranno, verranno organizzate interessanti escursioni sul sito del Presepe, in quanto la Baia di San Michele di Pagana offre anche uno splendido paesaggio sottomarino, oltre che terrestre, popolato da cernie, stelle marine, saraghi, barracuda, polpi, coralli e molti altri abitanti del Mare.

Sopraesottoilmare è stata incaricata di effettuarne la manutenzione.

Per informazioni sulle escursioni potete avere rivolgervi qui.

Scroll to top